I parchi tematici

I parchi tematici

La Riviera Romagnola vanta un’altissima concentrazione  di parchi tematici, disseminati soprattutto lungo il litorale: numerose le occasioni di svago legate all’acqua, dal celeberrimo Acquafan di Riccione dove il divertimento è assicurato a Oltremare e Le Navi di Cattolica, dove è possibile scoprire il nostro pianeta e le creature marine e sottomarine che lo popolano.

Da non dimenticare, infine, il Delfinario, dove è possibile imparare a conoscere i simpatici delfini  e giocare con loro. Per i più piccini  ci sono Fiabilandia, la Disneyland della Riviera e l’Italia in Miniatura, dove sentirsi dei Gulliver  a Lilliput.

Delfinario di Rimini

delfinario

A Rimini, nella zona del porto, si trova il delfinario, arena per spettacoli di delfini, con annesso acquario e laboratorio di ricerca sui simpatici mammiferi. Si tratta del luogo ideale per imparare a conoscere i delfini e per rimanere stupiti dalla loro grande intelligenza e dalla capacità che hanno di comunicare con l’uomo.

 

Fiabilandia

Dal Castello del Mago Merlino alla Baia di Peter Pan, dalla Valle degli Gnomi fino al più casereccio “Babau”, Fiabilandia, il parco divertimenti di Rivazzura di Rimini, da quarant’anni diverte i suoi visitatori intrattenendoli con le sue attrazioni ispirate alle più celebri fiabe.

Fiabilandia

Una sorta di Disneyland della Riviera, da percorrere tutta a bordo del Fiabilandia Express o da conoscere navigando sul Lago Bernardo, solcato dal Fiaby boat. Nei diversi settori inoltre sono proposti menu a tema.

 

Italia in Miniatura

Italia-in-Miniatura

Per sentirsi un pò Gulliver nel paese di Lilliput  si può visitare l’Italia in Miniatura, il parco di Viserba nato nel 1970, costituito da oltre 270 riproduzioni di monumenti italiani ed europei. I modellini, perfetti in ogni dettaglio sono costruiti in scala 1:50, e il percorso è arrichito da 10.000 piantine mantenute a piccoli dimensioni grazie a una tecnica colturale particolare; nei prati verdi costellati di fiori si può anche sostare per un picnic.

 

Aquafan

Da oltre vent’anni   Aquafan, il parco acquatico di Riccione propone agli ospiti i suoi divertentissimi giochi, tra i quali meritano il posto d’onore i celeberrimi scivoli: chi ama il brivido non potrà perdere il Kamikaze, un acquascivolo a due piste sul quale si viaggia a 65km/h, o l’Extreme river, attrazione acquatica californiana  che consente di scendere  da una rampa di 16m a bordo di un gommone, raggiungendo una velocità oraria di 70 km.

aquafan-riccione

Oltre a momenti di animazione e ballo, Aquafan offre anche occasioni  di relax  come Poseidon, circuito di tre laghetti  con idromassaggio formati da cascate. Infine, la più classica delle attrazioni del parco riccionese: la Piscina a onde, nella quale una sofisticata apparecchiatura riproduce le onde del mare, richiamando i visitatori con una campanella.

 

Oltremare

Oltremare, il parcorecentemente affiancato ad Aquafan, si sviluppa su una superficie totale di 110.000mq e offre la possibilità di compiere un affascinante viaggio alla scoperta del nostro pianeta, tra creature del mare, della terra e del cielo.

oltremare

La laguna dei delfini è senz’altro uno degli spazi più amati, che consente anche di trasformarsi per un giorno in addestratore di simpatici cetacei; ci sono poi la ricostruzione dell’habitat del Delta del Po, l’ospedale delle tartarughe, il volo dei rapaci e tante altre occasioni per incontrare e conoscere la natura, in un progetto spettacolare ma anche attento all’educazione ambientale.

L’offerta dell‘Oltremare è completata da IMAX, lo schermo cinematografico più grande d’Europa, dalla superficie di 600mq.

 

Le Navi

le navi

Altro parco tematico dedicato al mare  è Le Navi di Cattolica, allestito nel complesso di edifici delle vecchie colonie di epoca fascista. Anche Le Navi vanta una superficie molto ampia 110.000 mq  di cui circa la meta è adibita a spazi verdi.

L‘Acquario, principale attrazione del parco mostra la storia del pianeta e l’evoluzione degli organismi che lo popolano, dai fossili viventi fino ai grandi squali; la sezione dei suoni  di mare, inoltre, permette di ascoltare in un percorso  interattivo i sussurri degli squali, il “tam tam” degli sgombri e altri incredibili rumori delle creature sottomarine.